//
archives

Archivio per

Conchiglia

 

SANYO DIGITAL CAMERA

Tengo in mano
Una conchiglia
Ammiro
Le pareti perlacee
Azzurrognole
Delicatamente
Rigiro tra le dita
La casa perfetta
L’inquilino non c’è
E l’inaspettato mare
M’investe
Con onde di ricordi.

Copyright© Vera Somerova VerSo

Annunci

Rosemary

757px-TheKennedyFamily1Non seguire il diavolo, predicavi sul mio cuore.
Morirai tra le fiamme d’inferno
contorcendoti tra gli spasimi
della tua invereconda libidine.

Avevo ventitré anni,
la voglia di vivere e conoscere il mondo
amare ed essere riamata… Leggi i miei diari,
padre padrone, fosti tu a volermi curare…
La gioventù era una malattia ed un pazzo,
compiacente dottore mi fece la lobotomia.

Resto seduta qui, una rinsecchita
allodola che canta le sue nenie
con voce gracchiante.
Gli specchi non riflettono la follia
delle vostre gesta e nell’obliato mio sepolcro
nessuno bussa sul mio cuore.

Amo il dondolio del mare
rimane nei miei lobi come una fanfara
stridula del tempo amaro che fu.
E visi dei miei fratelli uccisi da veri folli,
mi fanno compagnia in questa vita che
ondeggia tra il nulla dei camici bianchi
e le ninfee che ancora si aprono
sul mio destino scippato.

Io cavalco la morte
un vuoto che non sa del mondo…
Vascello fantasma nei gorghi di emozioni
uccise da avemaria delle tue preghiere bestemmiate.
Sono figlia di un incesto minore,
vergine immolata sull’altare dei baci non dati.
Sono i latrati di un cane
nel buio di una notte senza luna…
Prega per sempre, padre, su quella lapide
benedetta di bellezza di una ragazza
sepolta viva dai crocifissi del tuo
bigotto perbenismo.
Copyright©2014
Vera Somerova VerSo- inedita
Dedicato a Rose Marie Kennedy, detta Rosemary (Brookline, 13 settembre 1918– Hyannis Port, 7 gennaio 2005), terza figlia (la prima femmina) di Joseph P. Kennedy e Rose Fitzgerald.
Sorella di John Fitzgerald e Robert Kennedy, all’età di 23 anni fu sottoposta alla lobotomia dal dottor James W. Watts su richiesta del padre che si lamentò con i medici degli sbalzi di umore della figlia e della sua condotta sessuale libera e disinvolta. Il padre, inoltre, nascose l’operazione al resto della famiglia. L’intervento in sé produsse gli effetti desiderati, ma ridusse Rosemary ad uno stato vegetativo permanente.

VerSo

Poesie? Ne ho scritte tante… ora mi aspetto che qualcuna di loro scriva me…
maggio: 2014
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 60.070 follower

COPYRIGHT © Legge sul diritto d’autore (Legge n.633/1941) Ogni opera a mio nome -scritta o dipinta- contenuta nel presente blog è originale e personale di mia esclusiva produzione, pertanto coperta da copyright e tutelata ai sensi delle normative in materia (Legge 22 aprile 1941 n.633 e Decreto Legislativo 9 aprile 2003 n. 68) Alcune immagini pubblicate in questo blog sono state reperite nel Web in quanto considerate di pubblico dominio e/o liberamente scaricabili previa segnalazione della provenienza. Il copyright è degli aventi diritto. Qualora si ritenga che uno o più files qui presenti ledano i diritti di copyright, si prega di avvisare. Si ricorda che qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione dell’autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della Legge 22 aprile 1941 n. 633.